Orizzonti

Installazione fotografica di pittura Firenze - Italia

Horizontes è stata la prima mostra personale tenuta nel 2013, con diversi linguaggi come la pittura, la fotografia e un’installazione con oggetti a forma di mano, realizzati in glicerina dall’artista stessa. Fu in quell’occasione che arrivarono le prime foto che diedero origine alla videoarte We are the breath, presentata per la prima volta in Brasile, nel 2019. In “Horizontes”, le tele dell’artista prendono il nome dalle città brasiliane, mettendo in relazione la posizione geografica, le dimensioni e la densità demografica con i colori, che rappresentano la percezione dell’artista del livello di stress o tranquillità di ogni luogo.